19 Ottobre 2018

Spazi tra i denti… che aumentano

di Dr. Francesco Monaco

L'ortodontista risponde

Ho 42 anni e a 21 ho portato l’apparecchio perché i denti da latte non mi erano caduti e in seguito sono spuntati quindi ho dovuto estrarre quelli di latte e portare in asse i nuovi.
Successivamente non ho messo l’apparecchio di stabilizzazione, adesso mi ritrovo con un ampio spazio tra il canino e gli incisivi, che pare si stiano spostando da un lato. Cosa mi consigliate di fare e che a costi vado incontro? – Manuela

Risponde la Dott. Francesco Monaco, esperto in ortodonzia di Amantea (CS):

Da ciò che descrive sinteticamente ritengo che più di venti anni fa lei si sia sottoposta ad un trattamento ortodontico di riposizionamento dei canini superiori ectopici dopo caduta dei decidui.
Il problema attuale, rappresentato dalla presenza di spazi nell’arcata superiore, è indice che non ha un’occlusione stabile, per cui questi spazi potrebbero aumentare con successiva sofferenza dentale, parodontale, articolare e conseguenti inestetismi.
Le consiglio di sottoporsi ad un controllo ortodontico per individuare le cause del suo problema ed effettuare quindi una diagnosi necessaria per una eventuale terapia. Senza un iter diagnostico, e rispondo così alla sua seconda domanda (quanto costa?) non è possibile formulare un preventivo.

Invia la tua domanda!

Ti rispondono gli Esperti in Ortodonzia di Face Xp.

Accetto Privacy Policy
Tutti i campi sono obbligatori