Dente spezzato: è possibile riattaccare il frammento?

di Maria Luisa Frassica

c
L'ortodontista risponde

A mio figlio si è spezzato un dente. Solo dopo una settimana ho ritrovato il frammento (circa metà dente) sulla spiaggia dove è avvenuto il trauma. Ha senso portarlo dal dentista per riattaccarlo invece di fare la ricostruzione? – Stefano

Risponde la Dott.ssa Maria Luisa Frassica, esperto in ortodonzia di Roma.

Generalmente quando si frattura un dente conviene riattaccare il pezzo mancante del dente spezzato solo se si è potuto conservare in condizioni di idratazione (per esempio con del latte). Purtroppo dopo una settimana il frammento mancante si è sufficientemente disidratato da rendere non consigliabile il suo riutilizzo perché ci sarebbe una differenza di colorazione notevole. Le consiglio quindi di ricostruire il dente spezzato con i compositi di nuova generazione che, se ben eseguiti, sono praticamente identici alla struttura del dente.