Molare del giudizio: “Perchè ho difficoltà a muovere bocca e testa dopo l’estrazione?”

di Ugo D'Aloja

c
L'ortodontista risponde

Ho 20 anni e quattro giorni fa ho tolto il dente del giudizio in basso a sinistra. Ho avuto una infezione al secondo giorno sui punti di sutura fatti dal dentista, però sta guarendo.
Mi preoccupa il dolore che avverto quando provo ad aprire la bocca e muovere la testa. È normale? Entro quanto svanisce? – Cecilia

Risponde il Dott. Ugo D’Aloja, esperto in ortodonzia di Mestre.

L’intervento per l’estrazione di un dente del giudizio inferiore non è mai una cosa semplice.

Tra le numerose complicanze ci può essere uno stravaso ematico a partire dal sito estrattivo a cui talvolta si associa l’edema dei tessuti circostanti, con versamento nelle logge muscolari fino a quelle del collo. Per questo fa fatica ad aprire e a muovere il capo.

Una seconda complicazione può essere l’infezione dell’alveolo post estrattivo; ne può conseguire trisma muscolare (muscoli contratti con difficile apertura) e dolore. Di certo non è un evento normale ma è un evento possibile. 

I denti del giudizio sono dei soggetti molto difficili da trattare, non devono essere sottovalutati.

In casi analoghi consiglio sempre una adeguata copertura antibiotica, una ottima igiene orale supportata anche da specifici colluttori antibatterici. I tempi di guarigione sono sempre variabili, ma in qualche settimana tutto dovrebbe tornare alla completa normalità.

Sono, queste, ipotesi che potranno essere confermate (o smentite) solo dopo una visita medica e l’esame di una radiografia.