20 Aprile 2017

Denti incisivi: l’importanza della inclinazione

di Redazione

Denti incisivi, l'importanza della inclinazione

I denti incisivi, e in special modo gli incisivi centrali, meritano un’attenzione particolare e necessitano di alcune specifiche considerazioni.

Per la loro particolare posizione sono importantissimi, sia da un punto di vista estetico che funzionale.
In un sorriso, l’impatto visivo con gli incisivi è dominante (specialmente gli incisivi superiori) ed è quello che conferisce al sorriso stesso un aspetto più o meno gradevole.
Per quanto concerne la funzione, i denti incisivi svolgono un ruolo importantissimo durante i movimenti mandibolari, perché sono fondamentali nel determinare la cosiddetta “guida incisiva”; “guidano”, in virtù della loro posizione e inclinazione, il corretto movimento di avanzamento della mandibola ed il conseguente rapporto dentale tra le arcate.

Denti incisivi nel bambino

Nel piccolo paziente, quando si passa dalla dentatura decidua alla dentatura mista, l’eruzione dei denti incisivi centrali avviene, secondo una traiettoria tale che, quando erompono in arcata, si presentano con una corretta inclinazione. Può tuttavia accadere, che la loro inclinazione sia eccessivamente “verso l’avanti”, cioè che siano “pro-inclinati” (i cosiddetti “denti in fuori”). Questo non è solo un problema estetico e relazionale (è frequente che questi soggetti vengano derisi perché hanno i “denti da coniglio”); comporta anche un elevato rischio di trauma, perché i denti così inclinati sono più soggetti a traumi, proprio nell’età in cui sono molto frequenti le cadute accidentali.
Spesso, i denti in fuori (proinclinati) fanno sì che, in posizione di riposo, con i denti a contatto, le labbra rimangano scostate tra loro (incompetenza labiale); nel caso i denti in fuori siano principalmente gli incisivi superiori, viene spontaneo interporre il labbro inferiore tra gli incisivi superiori e inferiori favorendo così la permanenza della loro scorretta inclinazione.
In questi casi vi è l’indicazione a correggere l’inclinazione eccessiva dei denti incisivi, con una terapia ortodontica precoce, anche solo allo scopo di consentire al piccolo paziente di ridurre la possibilità di traumi dentali e una più serena vita di relazione.

Denti incisivi nell’adulto

Nell’adulto, invece, l’inclinazione degli incisivi deve essere valutata secondo due aspetti: il primo riguarda la funzione, ossia la corretta occlusione e la salute parodontale; il secondo riguarda l’estetica.
Per quanto concerne l’occlusione (ossia l’ingranaggio tra i denti superiori e inferiori), l’inclinazione dei denti incisivi deve garantire un’adeguata guida incisiva durante i movimenti mandibolari.
Per quanto riguarda invece il parodonto (vale a dire il complesso delle strutture di supporto del dente), è importante che la radice degli incisivi sia contenuta in modo corretto all’interno dell’osso alveolare, cosa che può essere fortemente condizionata dall’inclinazione degli incisivi stessi.

L’inclinazione dei denti incisivi

Per questi motivi, numerosi autori hanno studiato in passato quali potessero essere i valori angolari ideali tra l’asse degli incisivi superiori ed inferiori tra loro e nei confronti dei rispettivi piani mascellari. Tali valori, noti da molto tempo, vengono di norma considerati durante la formulazione della diagnosi scheletrica dell’ortodontista.
Altrettanto importante è il ruolo che l’inclinazione degli incisivi riveste nell’estetica del viso.
Questo è un aspetto che a volte viene sottovalutato, a cui invece i professionisti Face Xp pongono molta attenzione; esiste infatti una ben precisa correlazione tra l’inclinazione e la posizione degli incisivi sia superiori che inferiori, e le componenti del viso che partecipano alla definizione del profilo, quali il naso (tecnicamente spina nasale anteriore) il mento e le labbra.
E’ chiaro quindi come, nella pianificazione di una terapia ortodontica e in presenza di incisivi proinclinati, sia necessario prendere in considerazione gli aspetti propriamente clinici e, contestualmente, l’armonia del viso del paziente, così da potergli garantire un buon risultato sia funzionale che estetico.

Invia la tua domanda!

Ti rispondono gli Esperti in Ortodonzia di Face Xp.

Accetto Privacy Policy
Tutti i campi sono obbligatori