10 Dicembre 2018

Dente del giudizio, i fastidi post estrazione sono normali?

di Dr. Silvia Rapa - Dr. Renato Cocconi

L'ortodontista risponde

Un mese fa ho subito un intervento di rimozione del dente del giudizio inferiore destro.
Ho tuttora disturbi legati ad esso, come aumentata sensibilità al caldo e freddo della zona e ho una sensazione, quando apro la bocca, come se tirasse qualcosa. E’ normale? Il mio dentista dice di sì, ma non sono del tutto convinta – Federica

Rispondono la Dott.ssa Silvia Rapa e il Dott. Renato Cocconi, esperti in ortodonzia di Parma.

L’estrazione del dente del giudizio può provocare fastidi che si prolungano anche per qualche settimana: il tempo necessario ad avere una completa guarigione della gengiva che copriva o avvolgeva il dente.
La cosa più importante per avere una ripresa rapida ed ottimale è mantenere un’igiene orale scrupolosa spazzolando i denti dopo ogni pasto ma soprattutto rimuovendo tutti i residui di cibo o placca dalla zona di estrazione per evitare che la conseguente infiammazione gengivale possa rallentare i naturali processi di guarigione;.
E’ opportuno anche evitare o limitare l’eventuale abitudine al fumo di sigaretta che potrebbe ritardare ulteriormente la guarigione.
Dopo che si è reso necessario estrarre il dente del giudizio, se i fastidi si prolungano è sempre indicato un ulteriore controllo specialistico dal dentista di fiducia.

Invia la tua domanda!

Ti rispondono gli Esperti in Ortodonzia di Face Xp.

Tutti i campi sono obbligatori