Denti superiori che restano nascosti nel sorriso

di Giuliana Furfaro

c

Quando sorrido mostro pochissimo i denti superiori e molto di più quelli inferiori. Non capisco se sia un problema di labbra o se i denti sono in una posizione più alta del naturale – Raffaele

Risponde la Dott.ssa Giuliana Furfaro, esperto in ortodonzia di Taurianova (Rc)

Da quanto si evince dalla sua richiesta, il problema potrebbe non essere solo di pertinenza dentale. Potrebbe essere invece la conseguenza di una malposizione dell’osso mascellare a cui i denti superiori sono articolati.

Tale problematica scaturisce sia quando il mascellare superiore è ridotto come dimensioni o volume (ipoplasia) sia quando, pur avendo dimensioni adeguate, è retroposto, cioè posizionato geometricamente molto più indietro rispetto alla norma.
Il difetto di volume e di posizione fa sì che i tessuti (labbro superiore), anche se non in eccesso, coprano le strutture sottostanti (denti e gengive). La conseguenza di ciò è la mancata percezione dei denti nel sorriso.

Il mio consiglio è quello di approfondire la situazione con l’ortodontista, che potrà aiutarla con una diagnosi corretta sostenuta dagli opportuni esami clinici radiografici. Lo specialista potrà così formulare un piano di trattamento adeguato, che possa migliorare l’armonia del viso valorizzando il suo sorriso.