Denti sporgenti: diagnosi precoce e corretta informazione

di Redazione

malocclusione denti sporgenti

Alcune malocclusioni sono „facilmente“ riconoscibili perché condizionano l’estetica del volto. Tra queste i cosiddetti „denti sporgenti o denti a coniglietto“ (tecnicamente „malocclusioni sagittali di II classe„).

Se il vostro bambino presenta questo difetto può essere importante che venga valutato da un ortodontista perché può portare a problematiche non solo di tipo estetico, ma anche funzionale. Associati a questo quadro, vi sono ulteriori aspetti  che devono essere presi in considerazione, ad esempio:

  • la presenza di una lingua che non lavora correttamente e tende a mantenere una spinta sui denti anteriori sventagliandoli 
  • l’incompetenza labiale ovvero la difficoltà a tenere le labbra chiuse
  • una respirazione prevalentemente orale che non permette un adeguato trattamento dell’aria  che, quando invece passa per il naso, viene purificata da agenti inquinanti e patogeni
  • ipotonia di alcuni muscoli del viso che non vengono adeguatamente stimolati durante le normali funzioni
  • rischio di fratture dei denti frontali

La situazione potrebbe accentuarsi quando anche gli incisivi inferiori hanno una inclinazione sbagliata, troppo all’interno: allora aumenta la discrepanza tra arcata superiore ed arcata inferiore, che di solito, dovrebbero chiudere tra loro come il coperchio di una scatola (ovvero l’arcata superiore sovrastare l’arcata inferiore di qualche millimetro).

Può essere utile intercettare queste situazioni quando il paziente è in crescita in modo da ripristinare una corretta funzione della bocca ed evitare che molti problemi si trascinino in età adolescenziale, in questi casi,  è opportuno eseguire una visita di controllo dall’ortodontista almeno entro i 7 anni. Sarà poi il professionista a scegliere il momento giusto per intervenire, monitorando il problema e prescrivendo esami specifici quando necessario.

Denti sporgenti: l’opuscolo Face Xp

Per rendere più agevole la comprensione del problema dei denti sporgenti nei suoi diversi aspetti, Face Xp ha realizzato alcuni opuscoli informativi che aiutano, con diversi disegni, a identificare meglio quale sia l’origine del problema, quanto sia attribuibile ai denti e quanto alle basi ossee. 

Solo una diagnosi accurata potrà poi individuare quale apparecchiatura è preferibile adottare. L’opuscolo si sofferma inoltre sulla possibilità di risolvere il problema anche in età adulta, in caso di severo deficit di crescita o di proiezione della mandibola. 

L‚ortodontista Face Xp informa il paziente e i suoi genitori della malocclusione intercettata o diagnosticata, e consegna il depliant delle malocclusioni di II classe al paziente o ai suoi genitori; il libricino riporta i punti essenziali del colloquio informativo e i disegni rendono più agevole la visione degli aspetti anatomici.

CHIEDI ALL’ORTODONTISTA

Hai un dubbio sulla salute orale? Scrivi, ti risponde un Esperto in Ortodonzia di Face Xp.

Accetto Privacy Policy
Tutti i campi sono obbligatori

SAI COME PRENDERTI CURA DEL SORRISO?

Scarica gratis gli opuscoli ortodontici! Gli Esperti in Ortodonzia Face Xp spiegano passo passo come avere cura della salute orale di adulti e bambini.