Le interviste di Face Xp: Dott. Daniele Parrello

di Redazione

Laureato in Medicina e Chirurgia, Specialista in Odontostomatologia, Specialista in Ortognatodonzia, Professore a contratto presso l’Università dell’Insubria (Varese), dirige l’equipe della sua struttura, accreditata dalla Regione Lombardia al nr. 841 del registro Nazionale a Legnano.
Il Dott. Daniele Parrello, Esperto in Ortodonzia, è socio fondatore dell’Associazione FACE e condivide l’approccio Face Xp. In questa intervista racconta come è organizzato il percorso clinico del paziente.

Uno dei valori della vostra associazione è la trasparenza nella relazione di cura con il paziente.
In che modo lei e il suo studio impostate un rapporto trasparente di cura con il paziente e con la sua famiglia quando necessario?

Il Dott. Daniele Parrello esercita, da oltre 25 anni, con un Gruppo di esperti Professionisti nel suo Studio Odontoiatrico Multidisciplinare di Legnano. In studio, tutte le procedure si basano sui valori e principi di chiarezza di informazione, circa le cure delle malocclusioni, mediante trattamenti multidisciplinari, dove è importante la consapevolezza e cooperazione da parte di tutti i pazienti. Fin dal primo contatto telefonico per la prima visita specialistica, forniamo informazioni chiare, con un linguaggio semplice, precisando l’importanza, in caso di paziente minore, della presenza in sede di prima visita, se possibile, di entrambi i genitori. A seguito dell’appuntamento fissato telefonicamente, inviamo una mail di promemoria dell’appuntamento concordato al telefono.

Al termine della prima visita specialistica, della durata di circa un’ora, diamo al paziente un documento scritto in cui si chiarisce se c’è la necessità di un approfondimento diagnostico, e, nel caso come lo eseguiamo (con quali strumenti e tecniche e quanto tempo è necessario). Conseguentemente all’approfondimento diagnostico, fissiamo l’appuntamento per la consultazione. Durante l’appuntamento della consultazione (della durata di almeno un’ora), il dott. Daniele Parrello spiega nel dettaglio la diagnosi della malocclusione, più o meno complessa, la illustra al paziente e ad entrambi i genitori (in caso di minori), anche mediante l’ausilio di immagini fotografiche e video. Propone il piano di terapia che secondo la sua esperienza è adeguato, e mostra casi analoghi di pazienti già curati con le stesse caratteristiche, illustra la soluzione possibile e alternative terapeutiche.

Le colleghe della Segreteria completano le informazioni con le implicazioni economiche del lavoro specialistico da svolgersi durante le terapie e le eventuali cure multidisciplinari aggiuntive da intraprendere. Se necessaria l’Anestesia in Sedazione Cosciente (per pazienti fobici o con un soglia del dolore molto alta) consegniamo anche le informazioni redatte in collaborazione con il Medico Anestesista che collabora con il nostro Studio.
Viene consegnato il consenso per ogni tipo di prestazione specialistica o di terapia eseguita, istruzioni/indicazioni per il paziente pre, durante e post cure specialistiche, il prospetto economico e le possibilità di pagamento.

Successivamente vengono informati sia il Pediatra di riferimento, sia il Collega Odontoiatra Generico che ha inviato il Paziente, sull’esito della prima visita specialistica, su quanto definito in sede di consulto e deciso come terapia in accordo con il Paziente e/o con i suoi genitori. Spesso si tengono aggiornati sia i Pazienti che i Colleghi Pediatri, Odontoiatri generici, Otorinolaringoiatri, Fisioterapisti ecc. per iscritto, durante il periodo della terapia perché si svolga come previsto per la risoluzione della malocclusione diagnosticata.

Provvediamo inoltre, a fornire un documento scritto descrittivo del tipo di apparecchiatura ortodontica applicata e le relative istruzioni per la gestione delle apparecchiature ortodontiche e delle eventuali emergenze domiciliari o se si è lontani da casa, in vacanza anche all’estero e a chi eventualmente rivolgersi.

Forniamo chiare e precise istruzioni scritte sulla gestione corretta dell’igiene orale domiciliare e per la prevenzione.

Al termine delle cure specialistiche effettuate, viene consegnato a tutti i nostri Pazienti un questionario di soddisfazione del Paziente, allo scopo di ricevere consigli e critiche costruttive per migliorare l’approccio e fare quanto di meglio per affrontare anche le aspettative del Paziente più esigente.

Il paziente al centro è uno dei grandi temi della sanità. Nel 2001 l’Institute Of Medicine ha decretato i criteri che la medicina con l’approccio del paziente al centro deve avere.
Quanto è importante per voi e in che modo coinvolgete il paziente per renderlo responsabilmente partecipe alla cura?

Il Paziente e la sua salute sono al centro dei nostri obbiettivi. Riteniamo sia fondamentale un’interazione costante anche con gli altri Specialisti coinvolti, per garantire prima di tutto la prevenzione e il benessere di ogni Paziente del nostro Studio.
Ad esempio, per i Pazienti che si sottopongono alla prima seduta di igiene orale professionale, provvediamo a fornire il diario alimentare, ché per noi è particolarmente importante. Una corretta e sana alimentazione è fondamentale, specie se il piccolo o giovane Paziente è in fase di sviluppo e crescita scheletrica. Durante il trattamento aggiorniamo periodicamente i genitori o il Paziente stesso sull’andamento della cura in corso, mostrandogli i progressi o gli scostamenti per rimotivarlo alla collaborazione attiva.

Il valore del sorriso è ormai noto, sia dal punto di vista funzionale (una corretta masticazione influisce direttamente sulla digestione e sugli equilibri muscolari e sulla salute dell’articolazione temporo-mandibolare) che dal punto di vista psicologico (il sorriso è la distanza più breve tra le persone).
Come si stabilisce il livello di complessità di un caso ortodontico?

Una terapia multidisciplinare, presenta maggiori complessità, perché sono presenti più aspetti clinici che necessitano diversi interventi da parte di colleghi Specialisti o esperti nelle diverse branche dell’odontoiatria, allo scopo di garantire una funzione masticatoria ottimale, una bocca sana e sicuramente con un bel sorriso (oggi di grande rilevanza psicologica potere avere anche un bel sorriso).
Anche la mancanza di collaborazione da parte del Paziente contribuisce ad aumentare l’indice di complessità di un caso terapeutico, così come la necessità di un intervento coordinato multidisciplinare di più Specialisti o Esperti in Implanto-Protesi, Odontoiatri con perfezionamento Pedodontico, Igienisti Dentali con perfezionamento Pediatrico, Specialisti di Bioestetica, Specialisti di Endodonzia, Specialisti di Chirurgia Orale, Esperti di Parodontologia, importanti Specialisti di Chirurgia – Maxillo Facciale e validi Specialisti di Chirurgia Ortognatica. Ci sono casi di Pazienti con malocclusioni davvero molto compromessi, che possono recuperare integralmente la funzione masticatoria, la salute dei tessuti ed essere valorizzati al meglio esteticamente, ma tutto ciò richiede una forte motivazione, mentre la nostra Equipe mette a disposizione tutta la passione e l’impegno costante e il contributo professionale.

Un tratto che vi accomuna è il network multidisciplinare. A prescindere che esercitiate nei vostri studi o in consulenza presso altri professionisti, ogni socio Face conta su una rete di professionisti che interagiscono e si coordinano per il bene del paziente, affinché tutti gli aspetti di salute siano presi adeguatamente in carico e risolti contemporaneamente.
Quali sono i tratti distintivi dei professionisti Face Xp?

Una lunga formazione specialistica, la ricerca ed un aggiornamento continuo, e tanta passione sono alla base della nostra professione. La definizione della diagnosi precisa e la pianificazione della terapia multidisciplinare ad hoc, oltre all’organizzazione attenta al raggiungimento degli obbiettivi discussi in sede di consultazione con il paziente.
Un servizio accurato ed organizzato in procedure predisposte all’insegna della qualità clinica, una dotazione tecnologica costantemente aggiornata, all’avanguardia, numerosi e diversi Specialisti presenti nella stessa struttura moderna e con un Team affiatato, in un confronto continuo di crescita professionale a beneficio del Paziente, con momenti di briefing periodici costanti, un’informazione puntuale e precisa per coinvolgere il Paziente, renderlo partecipe e consapevole del percorso intrapreso, con aspettative coerenti e ben chiare e sempre riportate anche sulla documentazione che forniamo ai pazienti per qualsiasi procedura.

CHIEDI ALL’ORTODONTISTA

Hai un dubbio sulla salute orale? Scrivi, ti risponde un Esperto in Ortodonzia di Face Xp.

Accetto Privacy Policy
Tutti i campi sono obbligatori

SAI COME PRENDERTI CURA DEL SORRISO?

Scarica gratis gli opuscoli ortodontici! Gli Esperti in Ortodonzia Face Xp spiegano passo passo come avere cura della salute orale di adulti e bambini.