Apparecchio: quando è corretto estrarre denti?

di Ugo D'Aloja

c
face-xp-ortodontista-d-aloja

È possibile preparare due apparecchi per raddrizzare i denti, sopra e sotto, senza dover togliere addirittura 2 denti? Mia nipote di 18 anni deve mettere tutti e due gli apparecchi e il dentista le ha detto che è necessario estrarre i denti, forse 2 sotto e 2 sopra. – Sergio

Risponde il Dott. Ugo D’Aloja, esperto in ortodonzia di Mestre.

Di solito i “denti storti” sono l’espressione di un problema di insufficiente spazio all’interno delle due arcate dentarie.

Le cause possono essere numerose, a seconda dell’età: quando l’affollamento si presenta a diciotto anni, come nel caso di sua nipote, si tratta, probabilmente, di una discrepanza dento-alveolare di origine genetica.

Detto con altre parole: quando l’autobus è troppo affollato, ai passeggeri non resta altro da fare che adattarsi stringendosi. Quando il viaggio previsto è lungo una vita, questo è un problema da risolvere.

Quali soluzioni esistono in questi casi? Una prima opzione è quella di ingrandire l’autobus, una seconda è quella di far scendere alcuni passeggeri dallo stesso autobus (leggi anche: E se l’ortodontista propone la… estrazione di un dente? )

Per poter dire quale delle opzioni è indicata nel caso di sua nipote, diventa necessario studiare il caso facendo alcune misurazioni e valutazioni per poter dire se, quanto e come allargare oppure se, quali e come estrarre dei denti tra i quali i denti del giudizio.

A proposito di apparecchi, ne esistono di ogni foggia e colore, fissi o mobili, invisibili o evidenti. Quale sia maggiormente indicato nel caso di sua nipote, emergerà dopo la diagnosi (misurazione della situazione).