Covid-19: sono sicuri gli Studi odontoiatrici?

di Patrizia Martin

c
L'ortodontista risponde

Ho un’urgenza e dovrei andare dal dentista… posso stare tranquilla per via del Covid? – Orietta

Risponde la Dott.ssa Patrizia Martin, esperto in ortodonzia di Cordenons (Pn)

Premetto che odontoiatria e ortodonzia sono attività di assistenza sanitaria considerate essenziali (DPCM 25 marzo 2020) ed è previsto che continuino il supporto ai pazienti durante la pandemia. 

Negli Studi Face Xp, come in tutte le strutture sanitarie, è obbligatorio:

  • osservare scrupolose misure di sanificazione e disinfezione “anti Covid-19”;
  • adottare dispositivi di protezione per operatori e pazienti;
  • eseguire il triage telefonico o on line prima dell’appuntamento e ripeterlo in presenza il giorno dell’appuntamento stesso;
  • inoltre, a chiunque acceda allo Studio, viene effettuato il controllo della temperatura corporea. Eventuali accompagnatori vengono accettati solo in casi particolari.

Il triage telefonico, l’igiene delle mani, l’adozione di dispositivi di protezione individuale (DPI: maschere, guanti, camici, occhiali o visiere), la sanificazione ambientale e procedure rigorose sono pratiche che vengono adottate tenendo sempre al centro il paziente e i suoi movimenti all’interno dello studio, dall’accoglienza fino alla sua dimissione al termine della seduta di trattamento, assicurando la protezione sua e di medici e collaboratori da qualsiasi tipo di agente patogeno, Covid-19 compreso.