11 maggio 2018

Ortodonzia adulti: gli apparecchi ortodontici fissi

di Redazione

Apparecchi ortodontici fissi

Nell’adulto le problematiche ortodontiche possono essere risolte con vari tipi di apparecchi ortodontici fissi, tra cui l’apparecchio ortodontico fisso tradizionale vestibolare.

Si utilizzano attacchi (brackets) in metallo che vengono incollati con materiale adesivo sulla superficie vestibolare (lato visibile) dei denti. I brackets presentano una scanalatura (slot) nella quale scorre l’arco o filo ortodontico con cui le forze vengono trasmesse ai denti ottenendo così gli spostamenti desiderati. Gli apparecchi ortodontici fissi sono dispositivi che non possono essere rimossi alla masticazione, ma sono ben accettati dal paziente. Richiedono un’accurata igiene orale.

I brackets possono essere applicati su tutti i denti di entrambe le arcate (trattamento completo) oppure solo in determinati settori ( trattamento sezionale) utilizzato spesso in ortodonzia pre-protesica e nei trattamenti multidisciplinari.

Nell’adulto, che tipicamente ha esigenze estetiche e che spesso non gradisce avere l’apparecchio fisso vestibolare metallico, si possono utilizzare attacchi (brackets) estetici in ceramica o in un materiale trasparente o del colore del dente. Anche gli archi utilizzati possono essere estetici, di colore bianco o chiaro. L’apparecchio c’è, si vede, ma molto meno, è molto più gradevole perché si mimetizza all’interno della bocca e quindi ha un impatto visivo ridotto.

Dott.ssa Ornella Assali
Esperto in Ortodonzia Face Xp

Dott.ssa Maria Pia Gosparini
Esperto in Ortodonzia Face Xp

Invia la tua domanda!

Ti rispondono gli Esperti in Ortodonzia di Face Xp.

Tutti i campi sono obbligatori